giovedì 1 novembre 2018

Segnalazioni dalle case editrici


Buongiorno lettori e buon giovedì Ognissanti. Oggi torno sul blog con un post di segnalazioni dalle case editrici, fatemi sapere se vi ispira qualche titolo! 

Le trame di Bea. Il dipinto | Annalisa Nozza e Mara Bozzolan
126 pag. | Scatole parlanti editore
6.20 € (ebook) | 12 € (cartaceo)
2017 | Link d'acquisto

Cosa può succedere al matrimonio della tua migliore amica, che ha come location un castello da favola nel Bergamasco? Beatrice, per tutti Bea, si ritrova svenuta per terra dopo aver visto un salice piangente nel meraviglioso giardino del maniero. Da quel momento in poi la sua vita, semplice e ordinaria, prende un’altra piega, avventurosa e magica. Fondamentale sarà l’incontro con Andrea, il nipote del principe Edgard proprietario del castello, con il quale la giovane intraprenderà un’appassionante ricerca storica su un misterioso dipinto collocato nella stanza degli amori infelici. In un’atmosfera sognante, tra il naturale e il soprannaturale, verrà alla luce una verità in cui la storia è la vera protagonista. Senza dimenticare il grande amore.

Le trame di Bea. La santella | Annalisa Nozza e Mara Bozzolan
156 pag. | Scatole parlanti
14.60 € (cartaceo) | marzo 2018 | Link d'acquisto

Dopo aver affrontato l'appassionante ricerca storica legata al dipinto nella stanza degli amori infelici, per Beatrice è tempo di rituffarsi in una nuova trama. Lo spunto arriva da una svolta importante, ovvero la decisione di lasciare la Facoltà di Economia per studiare Giornalismo. L'incarico di scrivere un reportage sulle santelle, le edicole votive ben diffuse nel Bergamasco, consente a Bea - dopo qualche perplessità iniziale - di tornare sulle tracce di storie antiche e quasi dimenticate. Le immagini sacre hanno molto da svelare; un dettaglio e una sensazione innescano una moltitudine di elementi che la ragazza dovrà individuare e ordinare per riportare alla luce segreti incredibili che legano i miti della sua terra. Non mancheranno sviluppi, a volte amari e a volte dolci, riguardo le figure più importanti della vita di Bea, a partire dal "suo" principe Andrea e quel castello che rimarrà un punto di riferimento imprescindibile.

Non riesco a non amarti | Susy Tomasiello
Collana floreale | Pubme Gold
2.99 € (ebook) | 21 ottobre 2018 | Link d'acquisto

"Non si sfugge all’amore ed è tempo che lei lo sappia."

Il più bel bacio della sua vita, Sofia lo ha ricevuto in un momento di puro panico e da un perfetto sconosciuto. Ma quello che doveva essere un momento speciale si trasformerà nel più grande dei malintesi. Quell’uomo, si rivela essere completamente diverso da ciò che lei sperava: ovvero, insopportabile e arrogante.
Per Giulio il bacio è stato solo un momento di debolezza, infatti coi sentimenti ha chiuso da tempo, e per questo cercherà di mettere più distanza possibile tra lui e Sofia.
Due caratteri completamente diversi, gusti totalmente disparati, lui di Milano, lei di Napoli…
Ma si sa: gli opposti si attraggono. Oppure no?

Io non ci sto più | Roberta Bruzzone
304 pag. | De Agostini
6.99 € (ebook) | 15.90 € (cartaceo)
30 ottobre 2018 | Link d'acquisto

Tutti, prima o poi, abbiamo a che fare con un manipolatore affettivo: qualcuno che dice di tenere a noi, ma finisce per farci fare sempre quello che vuole. Il pensiero corre subito al partner, certo, ma il manipolatore può essere anche un genitore, un fratello, un amico, un capo... Come riconoscerlo? Facile, è qualcuno per il quale non siamo mai abbastanza: abbastanza belli, abbastanza bravi, abbastanza brillanti... uno che in un modo o nell'altro mette sempre se stesso al centro dell'universo e riesce ad avere sulla nostra vita più influenza di quanto vorremmo. Vi viene in mente qualcuno? Probabilmente sì, perché siamo circondati da manipolatori, ma spesso non sappiamo (o non vogliamo?) riconoscerli. Roberta Bruzzone, che in tanti anni di carriera come profiler ha imparato a individuare al volo queste persone tossiche, ci spiega tutte le tecniche per riconoscerle, per difenderci e ritrovare libertà e serenità.

1 commento: