giovedì 22 novembre 2018

Recensione | "High Wall. Cose strane" di Alessandra Paoloni [Review party]


Buon pomeriggio lettori, oggi vi parlo di un libro uscito poche settimane fa con Delrai edizioni. L'autrice, Alessandra Paoloni, torna con una raccolta particolare di racconti e di cui vi avevo già parlato QUI. Di seguito, dunque, la mia breve recensione (ringrazio la casa editrice per la copia ebook). 

BREVE RECENSIONE

In questo breve libro ci sono tre racconti che si dividono in: mente (High Wall), corpo (Membra con membra) e anima (Vendetta). Il primo racconto è quello che dà il titolo al libro ed è il più lungo: qui incontriamo Charlotte che, dopo aver perso i genitori, si chiude in se stessa innalzando un "muro" con il mondo esterno poichè decide di non parlare se non con il suo alter ego, rischiando quasi di oltrepassare il labile confine con la pazzia. Nel secondo racconto ci trasferiamo da Glasgow allo Yorkshire e conosciamo la famiglia Stuart Mill dove non mancano passione, amore e morte. Infine, nel terzo racconto non viene ben definito luogo e soggetto, ma il tutto avviene in una stanza in cui c'è una vendetta consumata dalla morte nei riguardi della vita.

L'autrice, di cui ammetto non aver letto nulla di suo, ha uno stile molto piacevole alla lettura; nonostante il genere gotico/horror i racconti si leggono in pochissimo tempo.  High Wall è quello che ho preferito di più, forse perchè più lungo e intrigante, ammetto mi sarei immaginata un finale diverso, però senz'altro è stata una lettura particolare, anche per il modo in cui è stato scritto.

Tema che collega tutti e tre i racconti è, ovviamente, la morte ed il modo in cui l'uomo l'affronta. Un tema secondo me non semplice da trattare, ma ben delineato in tutte e tre le mini storie e che porta il lettore ad interrogarsi. Inoltre lo stile di Alessandra Paoloni, ricco anche di dettagli mai inutili, permette al lettore di immergersi tra le stanze e le mura di queste atmosfere nonchè di "vedere" ed immaginare quel che viene narrato.

In conclusione mi sento di consigliare la lettura di High Wall. Cose strane e spero di recuperare altri romanzi scritti da questa "magica penna"! 



Leggi le altre recensioni dedicate a High Wall. Cose strane!

1 commento: